Riqualificazione PMI Extra Agricole della Romagna

255 Views

Domande sino al 20 aprile 2021. Contributo in conto capitale sino al 60%.

Beneficiari

  • Micro/Piccole e Medie Imprese extra agricole (in forma singola o associata) 
  • Liberi professionisti

Localizzazione interventi
Intero territorio del G.A.L. Valli Marecchia e Conca.

Requisiti beneficiari

  • Essere in possesso della cittadinanza di uno degli Stati membri dell’U.E.;
  • Essere in possesso di partita IVA;
  • Essere iscritto alla CCIAA (ove obbligatorio);
  • Essere un’impresa attiva;
  • Iscrizione regolare alla posizione previdenziale di riferimento (ove dovuto);
  • Essere in possesso di idoneo titolo di proprietà, ovvero titolo di possesso delle aree/immobili oggetto di intervento;
  • Presentare un Piano di Sviluppo Aziendale (PSA);
  • Realizzare l’intervento nel territorio del G.A.L. Valli Marecchia e Conca;
  • Impegnarsi a continuare l’attività e a non alienare i beni oggetto di contributo per il tempo necessario al fine di soddisfare il vincolo di destinazione d’uso (5/10 anni).

Spese ammissibili

  • Costruzione e ristrutturazione di immobili/aree destinati/e all’attività aziendale;
  • Arredi funzionali all’attività;
  • Strumenti, apparecchiature, macchinari, attrezzature funzionali al processo di sviluppo aziendale;
  • Impianti, attrezzature per la lavorazione dei prodotti e/o servizi;
  • Investimenti funzionali alla vendita delle produzioni/servizi;
  • Veicoli e relativi allestimenti;
  • Costi di informazione e comunicazione;
  • Realizzazione siti web;
  • Acquisizione di hardware e software;
  • Investimenti immateriali;
  • Spese generali.

Investimento

La spesa ammissibile va da un minimo di euro 15.000 a un massimo di euro 100.000.

Agevolazione

Contributo in conto capitale al:

  • 40% della spesa ammissibile nel caso di microimprese e PMI in forma singola o associata;
  • 60% nel caso di microimprese e PMI in forma singola o associata, che realizzano l’intervento qualora ricorrano almeno una delle condizioni riportate nel bando.

Presentazione Domande 

Le domande potranno essere presentate esclusivamente in via telematica entro il 20 aprile 2021.