sicurezza

Privacy, adeguamento siti web entro il 10 gennaio 2022

3,289 Views

Il 10 luglio 2021, l’Autorità italiana per la protezione dei dati (“Garante Privacy”) ha approvato le nuove linee guida per l’uso dei cookie.

Dalla pubblicazione in Gazzetta in Ufficiale vi è un termine di 6 mesi per consentire l’adeguamento, pertanto, entro il 10 gennaio 2022 tutti i titolari di siti web dovranno provvedere ad adeguare i propri siti alle nuove linee guida.

L’aggiornamento delle precedenti Linee guida del 2014 si è reso necessario in virtù delle innovazioni introdotte dal Regolamento europeo in materia di privacy, ma non solo. I numerosi reclami e le segnalazioni pervenuti all’Autorità in questi anni relativamente ad una non corretta attuazione delle modalità per fornire l’informativa agli utenti e per l’acquisizione del consenso, all’uso dei loro dati ed il sempre crescente utilizzo di tracciatori particolarmente invasivi e di strumenti tecnologicamente avanzati come ad esempio l’introduzione delle identità digitali degli utenti ha reso necessaria una revisione delle Linee guida in essere. 

Le principali novità introdotte riguardano ad esempio le funzioni di scrolling e cookie wall, il consenso dell’utente (modalità di acquisizione, reiterazione della richiesta, registrazione della scelta ecc…), la tipologia di cookie che possono essere utilizzati per impostazione predefinita, il contenuto dell’informativa e la modalità in cui essa deve essere fornita all’utente del sito web.

Clicca qui per leggere la sintesi delle novità introdotte o qui per leggere il provvedimento e le Faq dell’Autorità Garante.