Incentivi per imprese produttrici di presidi sanitari

594 Views

Il Decreto Cura Italia, al fine di assicurare la produzione e la fornitura di dispositivi medici e dispositivi di protezione individuale, ai valori di mercato correnti al 31 dicembre 2019 in relazione alla inadeguata disponibilità degli stessi nel periodo di emergenza COVID-19 prevede lo stanziamento di 50 milioni di euro.

Le imprese produttrici di dispositivi medici e di dispositivi di protezione individuale (DPI) potranno quindi accedere, per il 2020,  a contributi a fondo perduto o fonti di finanziamento agevolato. Il soggetto gestore della misura sarà Invitalia.

Delle agevolazioni potranno fruire anche le aziende che rendono disponibili i dispositivi ai sensi dell’articolo 34, comma 3, del decreto legge 2 marzo 2020, n. 9 (es. protezione civile e i propri soggetti attuatori)

Le disposizioni attuative saranno definite dal Commissario straordinario entro 5 giorni dall’entrata in vigore del decreto sopra citato.