Export:‘New Mission Marco Polo’, fiera internazionale online di Conflavoro Pmi con Ice e Ccpit

391 Views

Arriva New Mission Marco Polo, fiera internazionale online organizzata da Conflavoro Pmi per aiutare le piccole e medie imprese italiane a raggiungere mercati inediti coi propri prodotti Made in Italy dopo mesi di lockdown e di invenduto. Il ciclo di eventi si svolge in collaborazione con il Ccpit –  China Council for the Promotion of International Trade della Provincia cinese dello Shandong, la terza maggiore economia del Paese, ed è promosso dal Governo locale e dall’Agenzia ICE – Italian Trade & Investment Agency.

La prima e unica Fiera internazionale online per promuovere l’export del made in Italy il cui mercato è stato gravemente danneggiato dal lockdown. La Fiera, organizzata da Conflavoro Pmi in partnership con il Ccpit – China Council for the Promotion of International Trade, si svolge online con vari appuntamenti sulla piattaforma Zoom ed è supportata dal ministero degli Esteri, con la promozione del governo dello Shandong, terza economia più importante della Cina e dell’agenzia governativa italiana Ice, per la quale hanno presenziato all’apertura il direttore generale Roberto Luongo e il responsabile di Ice Pechino Gianpaolo Bruno.

Le finalità di New Mission Marco PoloSubito dopo, dalle ore 11 circa, iniziano i tavoli tematici di lavoro sui quattro capisaldi del Made in Italy: Olio e VinoAgroalimentareModaCeramica ed Edilizia. Ogni azienda italiana selezionata presenta i propri prodotti ai buyer orientali senza filtri burocratici. In seguito, gli uffici di Conflavoro Pmi a Jinan provvedono a fare da ponte tra i potenziali, nuovi partner commerciali.

“New Mission Marco Polo è la nuova Via della Seta – afferma Roberto Capobianco, presidente nazionale di Conflavoro Pmi – rivista in chiave contemporanea e telematica. Il nostro obiettivo è quello di facilitare il business matching tra piccole aziende che, altrimenti, non avrebbero mai modo di incontrarsi in fiere dal vivo. I prodotti italiani rimasti invenduti in questi mesi troveranno una nuova casa grazie a inedite partnership commerciali, possibili solo grazie alla facilitazione istituzionale dovuta al rapporto consolidato tra Conflavoro Pmi e Ccpit”.

“Un’intesa, questa, che già nel recente passato è risultata viatico fondamentale per le nostre piccole e medie imprese nel collegamento con le aziende orientali. Oggi Conflavoro è ancora l’intermediario che porterà le Pmi italiane a partecipare, per la prima volta in assoluto, all’unica fiera internazionale online dell’export oggi esistente e promossa bipartisan dalle istituzioni di Italia e Cina, motivo di grande orgoglio per noi. La salita per la ripartenza è lunga – conclude Roberto Capobianco – ma raggiungere il traguardo non è un’opzione, bensì l’unico obiettivo possibile. Solo azioni concrete e a burocrazia zero come questa di Conflavoro potranno fare la differenza, ne siamo certi”.

Se sei interessato a partecipare scrivici a reggioemilia@conflavoro.it oppure contattaci al numero 0522/506367.

Qui la Locandina eventi