Emilia-Romagna, previsti ristori per 40 milioni

177 Views

Ristori regionali per un complessivo di 40 milioni di euro per sostenere le attività più colpite dalle restrizioni imposte per il contenimento della pandemia.

Tali fondi si aggiungeranno ai ristori nazionali.

Si partirà il 20 gennaio con il comparto della ristorazione a cui sono destinati circa 21 milioni.

In arrivo poi ristori regionali per palestre, piscine, taxi, servizi di noleggio con conducente, maestri di sci, sale cinematografiche, guide turistiche e spettacoli viaggianti. 

Circa 8 milioni il plafond che sarà a disposizione per il sostegno dei settori sopra indicati e duramente colpiti dalle restrizioni imposte dal Governo per il contrasto alla pandemia. 

Previsti ristori per un complessivo di circa 3 milioni anche per discoteche e simili. 

A breve le pubblicazioni dei relativi bandi da parte degli enti competenti.

Open chat