Contributi a fondo perduto alle imprese modenesi colpite dall’alluvione

309 Views

La Giunta della Camera di Commercio di Modena, nella seduta del 16 dicembre 2020, ha deliberato uno stanziamento di € 600.000 per favorire la ripresa delle attività dei settori commercio e servizi delle aree interessate.

Il bando prevede contributi a fondo perduto alle imprese ubicate nei comuni di Modena, Nonantola, Castelfranco Emilia e Campogalliano per spese di bonifica relative ai danni subiti dall’alluvione, quali il ripristino del funzionamento dei macchinari, la sostituzione di macchine, arredi o attrezzature danneggiate.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al 50% della spesa sostenuta, purché ammissibile, con un massimale di € 5.000,00
È previsto un importo minimo di investimento pari ad € 1.000,00 (IVA esclusa).

Sono esclusi dal contributo:

  1. danni subiti dalle imprese che già beneficiano dei contributi di altre amministrazioni ed enti pubblici per calamità naturali, per la parte già coperta dagli stessi;
  2. danni subiti dalle imprese che già beneficiano di polizze assicurative, per la parte già coperta dalle stesse.

Sono ammissibili a contributo solo le spese sostenute a partire dal 6/12/2020 fino al 90° giorno successivo alla data di comunicazione della liquidazione del contributo.

Le domande di contributo possono essere inviate a partire dalle ore 8:00 di lunedì 21 dicembre 2020 fino alle ore 20:00 di lunedì 1 febbraio 2021esclusivamente in modalità telematica.