Conflavoro Pmi al tavolo del ministero del Lavoro sul Coronavirus per presentare proposte a tutela degli imprenditori

369 Views

Riunione con le maggiori associazioni e sigle sindacali. Conflavoro Pmi presenterà una serie di proposte a tutela degli imprenditori

Domani, martedì 25 febbraio alle ore 18, si riunirà il tavolo di confronto sul coronavirus al ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. Presieduto dal ministro Nunzia Catalfo, al tavolo parteciperà Conflavoro Pmi con il presidente nazionale Roberto Capobianco. Il summit si rende necessario per continuare ad ascoltare, grazie alle istanze presentate dalle principali associazioni datoriali e sigle sindacali, le necessità delle aziende e dei lavoratori vista l’emergenza sanitaria che, a oggi, ha colpito tutto il Nord Italia.“Vi sono moltissime zone in quarantena – ricorda Conflavoro Pmi – e nessuna realtà aziendale deve rimanere indietro o inascoltata. Presenteremo al tavolo ministeriale alcune proposte che riteniamo essenziali per tamponare i danni economici che il tessuto imprenditoriale, in special modo di micro e piccole dimensioni, subirà, direttamente o indirettamente, nel breve e medio periodo. E’ necessario, in particolar modo, andare a tutelare prontamente anche i lavoratori autonomi. I piccoli artigiani, commercianti e liberi professionisti rischiano più di tutti gli altri attori economici pesanti conseguenze subito, nell’immediato”.