Bonus Pubblicità

99 Views

Domande dal 1 al 31 marzo 2022. Credito d’imposta 50%.

Credito di imposta per investimenti pubblicitari su quotidiani e periodici, anche in formato digitale.

Beneficiari

  • imprese
  • lavoratori autonomi
  • enti non commerciali

Interventi ammissibili

Sono ammessi gli investimenti pubblicitari effettuati:

– sulle emittenti televisive e radiofoniche locali, analogiche o digitali, iscritte al ROC 

– sui giornali quotidiani e periodici, pubblicati in edizione cartacea o in formato digitale, registrati presso il Tribunale, ovvero presso il ROC, e dotati del Direttore responsabile.

Agevolazione

Il credito di imposta è pari al 50% di tutti gli investimenti pubblicitari effettuati, nel limite delle risorse disponibili.

Per beneficiare dell’agevolazione è necessario che l’ammontare complessivo degli investimenti pubblicitari realizzati superi almeno dell’1% l’importo degli analoghi investimenti effettuati sugli stessi mezzi d’informazione nell’anno precedente.

Presentazione domande 

Le domande potranno essere presentate dal 1 al 31 marzo 2022.