Bando ISI INAIL 2018 confermate sospensioni e proroghe

535 Views

La sospensione si applica alle imprese che hanno ricevuto il provvedimento di concessione prima del 23 febbraio 2020 e per le quali non si è ancora concluso l’anno per la realizzazione del progetto.

La sospensione riguarderà sia al termine per l’acquisizione di integrazioni documentali che a tutte le ulteriori informazioni utili alla valutazione del progetto, nonché alle fasi di realizzazione e rendicontazione del progetto stesso.

L’INAIL specifica che la sospensione è applicabile nei confronti delle sole imprese che hanno ricevuto il provvedimento di concessione del contributo antecedentemente al 23 febbraio 2020 e per le quali non si è ancora decorso l’anno, termine previsto dal bando per la realizzazione del progetto.

E’ possibile per le imprese ottenere una proroga dei termini per la realizzazione del progetto, con particolare riferimento a quei progetti che prevedono interventi edili o opere impiantistiche. Per ottenere la proroga le imprese dovranno presentare istanze debitamente motivata.

Per chi ha beneficiato dell’anticipazione del finanziamento è necessario presentare, a copertura dell’ulteriore periodo concesso, un’integrazione della garanzia fideiussoria già costituita per l’anticipazione del finanziamento stesso. È possibile la sottoscrizione digitale della polizza fideiussoria che dovrà poi essere inviata a mezzo Pec alla sede Inail competente.