Bando Irap, proroga al 31 dicembre per la presentazione delle domande

385 Views

La Regione ha stanziato 36 milioni di euro con l’obiettivo di dimezzare l’Irap alle imprese già costituite ed azzerare completamente l’onere nei confronti di nuove imprese e start up. 

Obbiettivo del bando è infatti quello di incentivare nuove attività ed aiutare PMI e professionisti autonomi della montagna. 

Il bando IRAP è confermato anche per l’anno 2020 e porterà con sè una più ampia platea delle aree montane che potranno beneficiare del contributo.

Sino ad ora sono oltre 6 mila le domande presentate da imprese e professionisti ubicati nelle aree montane di cui 329 pervenute da imprese di nuova costituzione che si vedranno completamente azzerata l’imposta.

Ci sarà più tempo per la presentazione delle domande il cui termine ultimo del 2 dicembre è stato prorogato al 31 dicembre 2019. Slitterà anche il termine entro il quale la Regione dovrà vagliare le domande in quanto i 90 giorni previsti dal bando per l’esame delle richieste decorrerà quindi non più dal 2 dicembre bensì dal 31 dicembre.