Cos’è?

Con il termine sindacato, di solito, si fa riferimento ai sindacati che associano i lavoratori. In vero, esistono anche le associazioni di categoria (chiamate datoriali), cioè dei datori di lavoro, che sono anch’esse, a tutti gli effetti dei sindacati. Esse, infatti, svolgono, né più né meno, le normali funzioni di tutela, assistenza e rappresentanza nei confronti dei propri delegati.

Le attività principali delle associazioni datoriali possono essere riassunte in sei punti:

  1. elaborano “linee d’azione” per gli associati;
  2. rappresentano gli interessi degli imprenditori nei confronti dello Stato e delle sue articolazioni;
  3. rappresentano gli imprenditori nei riguardi dei mezzi di comunicazione e dell’opinione pubblica;
  4. devolvono prestazioni specialistiche in favore dei soci;
  5. attuano la contrattazione collettiva;
  6. seguono la composizione delle controversie economiche.

A chi si rivolge?

Il servizio è rivolto a tutte le imprese, indipendentemente dalla loro dimensione e/o settore economico.

Qual’è il nostro ruolo?

Conflavoro PMI fornisce alle imprese consulenza ed assistenza per la corretta applicazione delle disposizioni in materia di diritto sindacale e del lavoro. Si occupa di assistere l’imprenditore nella scelta del CCNL più idoneo per la sua impresa, lo affianca nella gestione del rapporto di lavoro con i propri dipendenti e nella gestione delle relazioni sindacali, fornendo supporto in caso di contenziosi, vertenze e conciliazioni. Le principali attività sono le seguenti:

  • conciliazioni sindacali
  • accordi sindacali di secondo livello
  • accordi sindacali per installazioni impianti di videosorveglianza o altri sistemi di controllo (ex Art.4 L. 300)
  • contrattazione collettiva
  • verifica della corretta applicazione del CCNL
  • migrazioni da un CCNL ad un altro
  • scelta dell’ente bilaterale
  • welfare aziendale
Open chat