7 ML€ per le Imprese dell’Appennino

302 Views

In concomitanza con l’annuncio, da parte della Regione Emilia-Romagna, di uno stanziamento di 14 milioni di euro per i comuni montani e del Basso ferrarese, il Governo presenta un’altra misura per il rilancio delle realtà più periferiche.

Il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che stanzia 210 milioni per oltre 3mila comuni con meno di 5mila abitanti situati nelle aree più periferiche, a partire da quelle appenniniche, in Emilia-Romagna si traduce in uno stanziamento di 7 milioni di euro nel triennio 2020-2022 a beneficio di 79 piccoli Comuni in tutte le province.

I contributi serviranno a finanziare interventi di ristrutturazione, ammodernamento, acquisto di macchinari e attrezzature, spese di gestione da parte di negozi, imprese, attività produttive e artigianali.

Maggiori informazioni verranno pubblicate su questa pagina appena verranno predisposti i bandi a cui poter partecipare.